Domenica, 21 Luglio 2019

Appalti pubblici - Nuovo provvedimento dell'Autorità sulla procedura di soluzione delle controversie (art. 6, comma 7, lettera n), del D.Lgs. 163/2006)

http://www.cna.it-domenica, 19 maggio 2013

Appalti pubblici - Nuovo provvedimento dell'Autorità sulla procedura di soluzione delle controversie (art. 6, comma 7, lettera n), del D.Lgs. 163/2006)

Il nuovo provvedimento, che sostituisce il Regolamento 1° marzo 2012 , è stato pubblicato sulla Gazzetta ufficiale n. 106, dell'8 maggio, ed è già entrato in vigore. In esso si restringe notevolmente il novero dei soggetti legittimati a ricorrere al procedimento: possono esercitare il diritto di presentare istanza di parere solo  la stazione appaltante e l'operatore economico tra cui sia in corso una controversia durante lo svolgimento di una procedura ad evidenza pubblica; sono esclusi i soggetti diversi, anche se portatori di interessi pubblici o privati, o di interessi diffusi, come le associazioni. CNA Costruzioni, pur nella consapevolezza che il nuovo testo risponde più esattamente al dettato normativo, esprime perplessità sulla scelta riduttiva effettuata

Anche in materia di Istanze non ammissibili (art. 3), si registra una nuova limitazione: la formulazione che prevedeva la non ammissibilità di istanze «su questioni per la risoluzione delle quali è stato già presentato ricorso innanzi all'autorità giudiziaria» è stata sostituita con una nuova che esclude l'ammissibilità «in tutti i casi in cui sia stato già presentato ricorso innanzi all'Autorità giudiziaria avverso qualsiasi provvedimento relativo alla medesima procedura (pendenza di giudizio)». Il che probabilmente deflaziona questo tipo di procedura, ma a prescindere dal fatto che il parallelo procedimento giudiziario insista o meno sulle medesime questioni.

05.12.16

RINNOVATE L'ABBONAMENTO PER IL 2017

Come ogni anno, ESSERVICES, propone la possibilità di rinnovo e attivazione degli abbonamenti ai propri servizi con sconti e prozioni.

leggi
09.04.15

Soluzioni in Quota

S+ si propone di fornire un servizio specialistico di consulenza, progettazione, vendita e installazione sia nel campo dei sistemi di ancoraggio (EN 795) per l’accesso in quota (ancoraggi strutturali, linee vita flessibili o rigide, ancoraggi a gravità) sia nel campo dei dispositivi anticaduta di protezione collettiva (parapetti, fissi e mobili...)

leggi
VIDEO DEL MESE

Dimissioni telematiche, video tutorial per i Cittadini

Dal 12 marzo 2016 le dimissioni volontarie e la risoluzione consensuale del rapporto di lavoro devono essere presentate in modalità esclusivamente telematiche. Attraverso questa procedura potrai recedere dal rapporto di lavoro accedendo al portale www.lavoro.gov.it, sezione “Ultime Notizie”. Guarda il video tutorial.