Mercoledì, 14 Novembre 2018

CNA Nazionale:News tributaria n. 107 del 12 novembre 2013 - TARES – modelli di pagamenti precompilati – possibile l’utilizzo del f24 cartaceo per i soggetti titolari di partita iva

domenica, 17 novembre 2013

Riportiamo comunicazione della CNA Nazionale.

Come noto, per il 2013, i Comuni hanno l’obbligo di inviare ai contribuenti i modelli di pagamento precompilati (F24 o bollettino postale) per il versamento della TARES (art. 5 del D.L. n. 102/2013).

Con riferimento ai pagamenti tramite F24 precompilato è bene precisare che i soggetti titolari di partita Iva, pur avendo l’obbligo di effettuare i versamenti fiscali e previdenziali esclusivamente con modalità telematiche, possano comunque utilizzare il modello di pagamento cartaceo inviato dal Comune, presentandolo in banca o posta.

Ciò è quanto precisato dall’Agenzia delle Entrate, sentita per le vie brevi, a conferma di quanto già espressamente indicato dalla stessa nella circolare 29 settembre 2006, n. 30 che consente ai soggetti titolari di partita IVA, destinatari di F24 predeterminati/precompilati, di effettuare il relativo versamento senza ulteriori integrazioni presentando il modello cartaceo ai consueti sportelli.

05.12.16

RINNOVATE L'ABBONAMENTO PER IL 2017

Come ogni anno, ESSERVICES, propone la possibilità di rinnovo e attivazione degli abbonamenti ai propri servizi con sconti e prozioni.

leggi
09.04.15

Soluzioni in Quota

S+ si propone di fornire un servizio specialistico di consulenza, progettazione, vendita e installazione sia nel campo dei sistemi di ancoraggio (EN 795) per l’accesso in quota (ancoraggi strutturali, linee vita flessibili o rigide, ancoraggi a gravità) sia nel campo dei dispositivi anticaduta di protezione collettiva (parapetti, fissi e mobili...)

leggi
VIDEO DEL MESE

Dimissioni telematiche, video tutorial per i Cittadini

Dal 12 marzo 2016 le dimissioni volontarie e la risoluzione consensuale del rapporto di lavoro devono essere presentate in modalità esclusivamente telematiche. Attraverso questa procedura potrai recedere dal rapporto di lavoro accedendo al portale www.lavoro.gov.it, sezione “Ultime Notizie”. Guarda il video tutorial.