Venerdì, 20 Aprile 2018

Legge di stabilità Cna: Dopo molti anni le priorità tornano ad essere crescita e occupazione

http://www.cna.it/notizie/cna-dopo-molti-anni-le-priorita-tornano-ad-essere-crescita-e-occupazione#.VJvc5v-kAs-giovedì, 25 dicembre 2014

. Legge di stabilità Cna: Dopo molti anni le priorità tornano ad essere crescita e occupazione

Legge di stabilità Cna: Dopo molti anni le priorità tornano ad essere crescita e occupazione

Per la prima volta, dopo molti anni, le priorità tornano ad essere la crescita e l’occupazione, sostenute da misure che riducono la pressione fiscale ed aumentano il reddito disponibile.

Va rilevato tuttavia che, insieme ad alcune misure ampiamente apprezzabili, quali l’esclusione della componente lavoro dalla base imponibile Irap, l’eliminazione dei contributi per i prossimi tre anni per le nuove assunzioni a tempo indeterminato, ed alla proroga degli incentivi su ristrutturazioni ed efficienza energetica, rimangono alcune zone d’ombra, con interventi che, purtroppo, risentono dell’esigenza di conciliare gli obiettivi della crescita e del lavoro con il rispetto delle regole di bilancio europee.

Ci riferiamo al nuovo regime forfettario per i professionisti e le piccole imprese, alla decisione sul Tfr che potrà essere anticipato in busta paga dal marzo prossimo su richiesta del lavoratore, all’insufficiente intervento sull’Irap per le imprese senza dipendenti.

La Cna esprime, inoltre, delusione per la mancata correzione dall’8 al 4% della ritenuta d’acconto in edilizia per i lavori di efficientamento energetico, per l’aumento dell’aliquota contributiva per la gestione separata Inps dei professionisti non iscritti agli Ordini e per il nuovo regime forfettario sui minimi, che rischia di portare ad un prelievo fiscale più pesante per professionisti e piccole imprese.

La Cna è impegnata a fare in modo che queste lacune possano essere colmate - a breve - con provvedimenti ad hoc in grado di sanare queste situazioni.

05.12.16

RINNOVATE L'ABBONAMENTO PER IL 2017

Come ogni anno, ESSERVICES, propone la possibilità di rinnovo e attivazione degli abbonamenti ai propri servizi con sconti e prozioni.

leggi
09.04.15

Soluzioni in Quota

S+ si propone di fornire un servizio specialistico di consulenza, progettazione, vendita e installazione sia nel campo dei sistemi di ancoraggio (EN 795) per l’accesso in quota (ancoraggi strutturali, linee vita flessibili o rigide, ancoraggi a gravità) sia nel campo dei dispositivi anticaduta di protezione collettiva (parapetti, fissi e mobili...)

leggi
VIDEO DEL MESE

Dimissioni telematiche, video tutorial per i Cittadini

Dal 12 marzo 2016 le dimissioni volontarie e la risoluzione consensuale del rapporto di lavoro devono essere presentate in modalità esclusivamente telematiche. Attraverso questa procedura potrai recedere dal rapporto di lavoro accedendo al portale www.lavoro.gov.it, sezione “Ultime Notizie”. Guarda il video tutorial.