Lunedì, 20 Agosto 2018

LEGGE STABILITA’ Rete Imprese Italia su emendamento che riduce Irap con credito d’imposta: “Scelta che non convince”

Comunicato stampa Rete Imprese Italia-giovedì, 25 dicembre 2014

LEGGE STABILITA’ Rete Imprese Italia su emendamento che riduce Irap con credito d’imposta: “Scelta che non convince”

LEGGE STABILITA’  Rete Imprese Italia su emendamento che riduce Irap con credito d’imposta:  “Scelta che non convince”

E’ la posizione espressa da Rete Imprese Italia sull’emendamento del relatore alla Legge di Stabilità presentato in Commissione Bilancio al Senato.

Inoltre, la scelta di recuperare le risorse attraverso la riduzione della platea dei soggetti ammessi al nuovo “regime forfettario”,  riduce ulteriormente i pochi  benefici concessi.

La riduzione del numero dei soggetti ammessi al regime forfettario - sottolinea Rete Imprese Italia - va in direzione opposta rispetto a quanto è necessario, vale a dire ampliare il numero dei beneficiari, innalzando i limiti dei ricavi. Ma, soprattutto, non raggiunge l'obiettivo di far emergere attività svolte da pensionati e dipendenti.

Peraltro le risorse per finanziare l'innalzamento della franchigia Irap potevano essere recuperate dimezzando il versamento del minimale INPS piuttosto che, come ora previsto, attraverso un suo azzeramento

05.12.16

RINNOVATE L'ABBONAMENTO PER IL 2017

Come ogni anno, ESSERVICES, propone la possibilità di rinnovo e attivazione degli abbonamenti ai propri servizi con sconti e prozioni.

leggi
09.04.15

Soluzioni in Quota

S+ si propone di fornire un servizio specialistico di consulenza, progettazione, vendita e installazione sia nel campo dei sistemi di ancoraggio (EN 795) per l’accesso in quota (ancoraggi strutturali, linee vita flessibili o rigide, ancoraggi a gravità) sia nel campo dei dispositivi anticaduta di protezione collettiva (parapetti, fissi e mobili...)

leggi
VIDEO DEL MESE

Dimissioni telematiche, video tutorial per i Cittadini

Dal 12 marzo 2016 le dimissioni volontarie e la risoluzione consensuale del rapporto di lavoro devono essere presentate in modalità esclusivamente telematiche. Attraverso questa procedura potrai recedere dal rapporto di lavoro accedendo al portale www.lavoro.gov.it, sezione “Ultime Notizie”. Guarda il video tutorial.